Impianti fotovoltaici Chiavi in Mano Tetto Solare ®. Il Tuo Impianto fotovoltaico TettoSolare.  
 www.TettoSolare.it - Tel. 0784.29.41.86 - N Verde 800.089.442 SEGUICI SU            Ciao, se vuoi ACCEDI o REGISTRATI    


  Tetto Solare fotovoltaico

  Impianti fotovoltaici, Offerte e Costi

  Moduli Fotovoltaici inverter Accumulo

  Incentivi fotovoltaico Ecobonus Detrazioni

  AUTO ELETTRICA - MOBILITA - RICARICA

  Risparmio Energetico e Soluzioni

  Approfondimenti - Strumenti - Archivio

  Area Riservata
Utente:
Password:


ASSISTENZA CLIENTI
800.089.442






Risparmio Energetico e Soluzioni > Detrazioni Fiscali al 65% sino al 31.12
Detrazioni Fiscali al 65% sino al 31.12
Detrazioni fiscali al 65% per Pannelli Solari e Sostituzione di Caldaie e Risparmio Energetico
detrazione_fiscale_pannelli_solari_65_2013.jpg

DAL SITO DELL' AGENZIA DELLE ENTRATE

Scheda informativa

Sulle spese sostenute dal 6 giugno 2013 (data di entrata in vigore del Dl 63/2013) al 31 dicembre 2013, per gli interventi di riqualificazione energetica di edifici già esistenti, spetta una detrazione del 65%. Le spese sostenute precedentemente fruivano, invece, della detrazione del 55%. Dal 1° gennaio 2014 la detrazione sarà del 36%, cioè quella ordinariamente prevista per i lavori di ristrutturazione edilizia.

Attenzione: il Dl 63/2013 ha escluso dal beneficio del 65% le spese per gli interventi di sostituzione di impianti di riscaldamento con pompe di calore ad alta efficienza e impianti geotermici a bassa entalpia e quelle per la sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore dedicati alla produzione di acqua calda sanitaria. Inoltre, lo stesso decreto ha stabilito che per le spese sostenute per gli interventi su parti comuni di edifici condominiali o che interessino tutte le unità immobiliari di cui si compone il singolo condominio, la detrazione del 65% si applica dal 6 giugno 2013 fino al 30 giugno 2014.
La detrazione spetta per le spese sostenute, e rimaste a carico del contribuente (per es. non incentivati dal Comune) per:

interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti,
che ottengono un valore limite di fabbisogno di energia primaria annuo per la climatizzazione invernale inferiore di almeno il 20% rispetto ai valori riportati in un’apposita tabella (i parametri cui far riferimento sono quelli definiti con decreto del ministro dello Sviluppo economico dell’11 marzo 2008, così come modificato dal decreto 26 gennaio 2010). Il valore massimo della detrazione è pari a 100.000 euro.

 
interventi su edifici esistenti, parti di edifici esistenti o unità immobiliari, riguardanti strutture opache verticali, strutture opache orizzontali
(coperture e pavimenti), finestre comprensive di infissi, fino a un valore massimo della detrazione di 60.000 euro. La condizione per fruire dell’agevolazione è che siano rispettati i requisiti di trasmittanza termica U, espressa in W/m2K, in un’apposita tabella (i valori di trasmittanza, validi dal 2008, sono stati definiti con il decreto del ministro dello Sviluppo economico dell’11 marzo 2008, così come modificato dal decreto 26 gennaio 2010). In questo gruppo rientra anche la sostituzione dei portoni d’ingresso, a condizione che si tratti di serramenti che delimitano l’involucro riscaldato dell’edificio verso l’esterno o verso locali non riscaldati e risultino rispettati gli indici di trasmittanza termica richiesti per la sostituzione delle finestre

l’installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda per usi domestici o industriali
e per la copertura del fabbisogno di acqua calda in piscine, strutture sportive, case di ricovero e cura, istituti scolastici e università. Il valore massimo della detrazione è di 60.000 euro.

interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione
e contestuale messa a punto del sistema di distribuzione. La detrazione spetta fino a un valore massimo di 30.000 euro. Il Dl 63/2013 ha escluso dal beneficio del 65% le spese per gli interventi di sostituzione di impianti di riscaldamento con pompe di calore ad alta efficienza e impianti geotermici a bassa entalpia e quelle per la sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore dedicati alla produzione di acqua calda sanitaria.





Immagini e allegati presenti nel documento:

detrazione_fiscale_pannelli_solari_65_2013.jpgdetrazione_fiscale_pannelli_solari_65_2013.jpg -


<-indietro


Tetto Solare Installatore autorizzato Tesla Energy per accumulo fotovoltaico Powerwall
Tetto Solare Sardegna Sunpower
Garanzia Sunpower di 25 anni sul prodotto e sulla potenza
Tetto Solare Sardegna
Installatore autorizzato Sunpower






Impianto fotovoltaico a Tasso Zero anticipo zero



TOP100-SOLAR
Marchi moduli fotovoltaici Marchi inverter fotovoltaici
Powerwall accumulo fotovoltaico Powerwall


Fotovoltaico Tetto Solare ® by AECOS SRL - Impianti Fotovoltaici - Fotovoltaico ed Energie Rinnovabili - Risparmio Energetico. Sardegna, Italy
Sede operativa e Traning Center: Zona Industriale Pratosardo, Via Cambosu sn , 08100 Nuoro (NU), Sardegna, Italy
Sede legale: AECOS SRL , Via Emilio Lussu 3, 08100 Nuoro (NU), Sardegna, Italy - Iscrizione REA 75072 - C.F. e P.IVA 01099380915 - Nuoro, Sardegna (Italy) Tel. 0784.29.41.86 - N° Verde 800.089.442
www.tettosolare.it - Condizioni generali di Vendita - Esclusione di responsabilità
Tetto Solare by AECOS SRL Copyright 2000-2017. www.TettoSolare.it Copyright 2005-2017 . È vietata la riproduzione anche parziale.

Tetto Solare aderisce al Consorzio Operatori Pratosardo www.consorziopratosardo.it

Attestazione SOA OG9 Class. III - Progettazione ed esecuzione impianti di produzione di energia elettrica.

Potremo utilizzare i cookies per migliorare la navigazione sul nostro sito. Continuando a navigare sul presente sito accetti i cookies. Leggi l’informativa estesa.